BERTINETTI STORIA DELLA LETTERATURA INGLESE VOL 1 PDF

Al suo capolavoro, Paradise Lost, Milton arriva in seguito al fallimento dei suoi ideali politici. Si era a lungo preparato per scrivere un poema eroico, solo che il poema eroico era un genere inteso a celebrare le grandi gesta militari che avevano, almeno nella leggenda, contribuito a fondare il paese a cui apparteneva lo scrittore, cosi che lo scrittore stesso potesse diventarne il poeta nazionale. Siamo dunque proprio sul lato opposto della strada che avevano imboccato i poeti metafisici. Jhon Dryden fu poeta, saggista, drammaturgo ed autore di satire, uno scrittore prolifico e versatile.

Author:Nizilkree Kajizilkree
Country:Trinidad & Tobago
Language:English (Spanish)
Genre:Music
Published (Last):23 September 2019
Pages:77
PDF File Size:11.29 Mb
ePub File Size:9.9 Mb
ISBN:623-2-96552-954-4
Downloads:97793
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Vudoshicage



Per i romantici scrivere unoccupazione solitaria, esercitata lontano dalla societ, a contatto con la natura selvaggia in continua evoluzione, dove limmaginazione pu viaggiare liberamente. Ma questesaltazione dellindividualismo e questo allontanamento dalla realt non portano alla fuga dal reale, ma alla creazione di alternative alla vita metropolitana. Il Romanticismo, infatti si interessa anche del soprannaturale per opporsi allindustrialismo dilagante.

Proprio per il suo essere troppo visionario, pur anticipando i temi del romanticismo non viene considerato come il precursore. E in questopera il compito di Wordworth riguarda lo scrivere di elementi quotidiani trasformandoli in originali, mentre Coleridge si occupava dellaspetto visionario. Lobiettivo era quello di cantare lumile umanit ponendo laccento non sui fatti ma sulle emozioni. BYRON: nelle sue opere tutti i temi romantici si ritrovano volgarizzati fino al limite della comicit.

Egli in breve tempo diventa il modello del poeta romantico maledetto, il cui fascino tenebroso si accresce alla luce di oscure colpe che gravano sul suo passato SHELLEY: fu conosciuto dal mondo intero solo dopo la sua morte, in quanto in vita appariva fuori posto gi da adolescente, per il suo libero pensiero.

Scrisse satire, poesie politiche, drammi, ma grazie alle poesie liriche che viene meglio ricordato. Secondi Shelley la poesia lunico mezzo attraverso il quale si pu isolare un oggetto per percepirlo nella sua vera identit, non logorato dallabitudine. Esaltatore della bellezza intesa come unica sorgente di verit che comincia ad aprire la strada allestetismo decadente del tardo XIX secolo.

HAZLITT: critico darte, letterato, saggista, ma soprattutto stilista, alla costante ricerca di uno stile familiare fondato sul ritmo della conversazione. Di lui si ricorda La mia prima conoscenza dei poeti avvenuto con i poeti della prima generazione romantica, allora suoi indiscussi miti e modelli. DE QUINCEY: noto soprattutto per Le confessioni di un mangiatore doppio dove, attraverso il racconto autobiografico dalla propria dipendenza dalloppio, lautore offre allo stesso tempo, una serie di immagini allucinate che sembrano percorrere descrizioni di stati paranormali provocati da allucinogeni reperibili nella letteratura del SCOTT: con luso del punto di vista e con ladozione della tecnica narrativa del memoir orale, lo rendono il pi popolare romanziere del suo tempo.

Tra i romanzi pi famosi ricordiamo Ivanhoe, romanzo medievale ambientato durante linvasione della britannia tra il e il Limportanza di Scott risiede nel gusto per il paesaggio, il recupero per il passato nazionale, lattenzione agli umili e alle figure marginali, riscoperta di lementi folclorici che fanno della scozia la terra romantica per antonomasia.

Scott soprattutto linventore del romanzo storico, un genere che egli crea da solo narrando vicende individuali sullo sfondo di grandi eventi storici. AUSTEN: antiromantica nei temi e nei modi, augusteo nello spirito, esord con una divertente parodia del gotico, esord nella narrativa con una divertente parodia del gotico Northanger Abbey, per poi proseguire anche in altri romanzi nellesplorare le vicende di tre o quattro famiglie in un paese di campagna.

Alla limitatezza dellorizzonte narrativo contrappose una comprensione della realt sociale, unattenzione al dettaglio ambientale, alle sfumature del dialogo, cos da rendere le sue commedie di maniera autentici spaccati della vita morale del suo tempo. Alla base di tutti i suoi romanzi sta la politica matrimoniale, in una societ in cui alla donna non sono offerte possibilit di carriera al di fuori della famiglia e le nubili sono viste come un peso sociale e la scelta del marito la pi importante dellesistenza femminile.

A differenza di Scott, per la Austen il denaro nelle narrazioni occupa un posto donore. Per lei le persone vanno giudicate al di la delle apparenze. Il romanzo si narra attraverso la voce di 3 narratori: un esploratore polare, lo scienziato Frankestein e la sua stessa creatura. Si tratta di un lasso di tempo pieno di cambiamenti che hanno molto influenzato il mondo della letteratura. Innanzitutto si ha laffermazione della borghesia e Londra diviene la potenza economica del mondo, sia per il suo sviluppo economico che coloniale.

Nonostante allinterno della societ londinese vi sia un grande divario tra le classi ricche e quelle povere borghesia e proletariato la fiolosofia di vita viene concentrata sul proseguimento dellutile e del pratico, facendo esplodere il capitalismo e il libero mercato, portando allappiattimento dei valori romantici.

Tutto ci porta alla nascita di movimenti femministi, ai sindacati al marxismo che ponevano laccento sulla posizione delle classi operaie. Nella letteratura si hanno altrettanti cambiamenti, allimmaginazione si sostituisce la realt in cui predomina la doppia visione del mondo diviso in buoni e cattivi. IL ROMANZO Forma borghese per eccellenza scritta da essa e rivolta ad essa stessa che vuole mostrare lavanzamento delle classi medie, cercando un rapporto diretto con il pubblico attraverso la pubblicazione seriale, struttura nuda che scandisce il tutto secondo i tempi delle puntate, pubblicati in appendice ai periodici o a dispense autonome.

In tal modo lopera si creava con la collaborazione dei lettori e il romanzo era costretto a sottostare alle leggi del mercato; gli autori dovevano tener conto anche delle regole imposte dalle biblioteche circolanti che reclamavano opere da poter essere lette ad alt voce la sera dal capo famiglia, cosicch non dovevano essere scandalose.

Si ha inoltre la mescolanza tra romance e novel, cio a storie fantastiche si affiancano romanzi realisti e storie esoteriche, inoltre dalla contemplazione della propria anima si passa alla rappresentazione dellintera societ. Il romanzo diventa un vero e proprio prodotto di consumo, fonte di guadagno per gli autori.

Il suo romanzo presenta due caratteristiche fondamentali: lessere pensato per lascolto e il suo rappoportarsi allesperienza della borghesia. Si hanno cos mirabili caricature e quadri precisi della piccola borghesia emergente. Oliver Twist invece un romanzo molto triste che narra la storia di un orfano maltrattato che si perde nel sottobosco londinese tra ladri e prostitute.

Viene cos accusata la politica economica e la rivoluzione industriale con le sue pesantissime conseguenze per i ceti pi bassi, non a caso presenta un lieto fine ambiguo, in quanto il protagonista si integrer con la classe sociale che lo ha portato a vivere in miseria.

Un esempio del pessimismo che caratterizza Dickens tra Hard Times in cui viene rappresentata una squallida citt industria e dove vivono personaggi senza spessore politico.

Viene cos denunciata lindustrializzazione dove gli operai sono visti come semplici sfruttati. THACKERAY: proveniente dalle colonie il suo romanzo pi famoso Vanity Fair ambientato durante la battaglia di Waterloo nel il cui sottotitolo A Novel without a hero , spiega la presenza di 2 protagoniste donne rappresentanti i due antipodi di femminilit dellet vittoriana: la prostituta ambiziosa, amorale e furba che cerca da sola il suo destino, e langelo del focolare ingenua, il cui destino creato dagli uomini.

BRONTE: Anna, Charlotte and Emily: vissute poco, isolate nel mondo di campagna, orfane di madre, educate dal padre che fece da subito conoscere loro argomenti come la politica e il mondo sociale, ma senza realmente conoscere la citt, hanno sempre per mantenuta viva la loro immaginazione. Charlotte raggiunge il successo con Jane Eyer, pubblicato con lo pseudonimo di Bell, scritto in prima persona e visto come scandaloso in quanto presentava una donna che andava contro lideale vittoriano, una donna passionale con uninfanzia difficile, che studia per diventare insegnante.

Mentre Emily ebbe successo con Cime tempestose, considerato un capolavoro universale che narra larrivo di un ragazzo zingaro che sconvolge la vita di 2 famiglie che si seguono per 3 generazioni, che corrisponde alla scoperta del male come forza inalienabile. La storia di un romantico e sentimentale estremo viene accompagnata da spettri e fenomeni paranormali. In Mary Barton narra di un operaio che uccide il figlio del padrone per avere importunato la figlia, ma luomo muore prima del processo e la figlia si deve trasferire in Canada.

In Nord e Sud c una rudimentale spiegazione delle lotte di classe, chiamando in causa le leggi del mercato e laccumulazione capitalista. ELIOT: pseudonimo Mary Ann Evans una rara figura di intellettuale tormentato e di notevole rigore morale, attenta ai problemi tra il rapporto religione - scienza.

Nelle sue opere si propone di reintrerpretare vita e storia alla luce della scienza e dellimmaginazione.

Il suo capolavoro chiamato Middlemarch si tratta di una grande narrazione multipla a trame intrecciate sulla condizione matrimoniale mettendo in discussione la felicit di questo giorno raccontando quanto accade dopo le nozze. Eliot analizza le problematiche tra i sessi analizzando le scelte matrimoniali sbagliate.

Nel mondo della Eliot matrimonio non fa rima con patrimonio, quindi ai personaggi non rimane che scendere a compromessi tra le proprie ricche individualit e le convenzioni sociali che essi stessi hanno contribuito a trasformare. TROLLOPE: autentico artigiano della parola ottenne successo con tre cicli di romanzi, narrazioni improntate a un sano realismo morale che non presentano elementi tragici o melodrammatici. Egli scrive narrativa realistica di intrattenimento per divertire la piccola e media borghesia.

Il pi famoso tra i romanzi le Torri di Barchester, uno spaccato di vita clericale vittoriana in cui il sacerdozio visto come una professione redditizia. Nelleditoria si hanno inoltre cambiamenti a causa delleducation act secondo il quale lobbligo scolastico viene esteso fino a 11 anni che adesso comprende anche le classi pi povere cercando intrattenimento e identificazione. Cos nasce un nuovo romanzo come quello davventura, poliziesco, fantascientifico e dove si parla della viota difficile del proletariato.

Il suo unico lavoro The Egoist di facile lettura mettendo a nudo legoismo borghese. Mostra come la societ vittoriana adegui i propri standard comportamentali allesaltazione dellindividualismo e dellarrivismo pi sfrenati in nome dellinteresse personale e della difesa dei diritti borghesi, prima fra tutti il perseguimento e mantenimento della propriet privata.

STEVENSON: nei romanzi introduce lavventura le visioni e gli intrighi e per molti lettori egli il grande narratore del passaggio delladolescenza alla maturit, raccontato attraverso miti di innocenza diabolica, avventure di disobbedienza che sono rimaste impresse grazie alla poetica visionaria. Con lisola del tesoro si inserisce nel filone marinaresco alla Robinson Crousoe.

KIPLING: nei suoi romanzi non parla della borghesia a lui sconosciuta ma dei civil servants, i funzionari inglesi di stanza delle colonie fieri di sacrificarsi per il re e per la patria.

In KIM parla di una bambina inglese in India che incarna il colonizzatore che osserva senza essere osservato e che vuole dominare senza sembrare di farlo. Invece in short stories si comprende il complesso rapporto tra bianchi e la realt coloniale: i bianchi avevano paura di ipotetici contaggi da parte degli indigeni.

Egli propone i costumi i dialetti e i comportamenti delle comunit agricole caratterizzati da un pessimismo di fondo dove luomo contrastato nel suo agire da forze esterne di natura ignota capaci di distruggere ogni suo disegno, che si accaniscono contro quelle personalit che non si adeguano alle norme di comportamento universalmente accettate.

Egli si scaglia contro listituto matrimoniale il culto della famiglia e contro gli affetti domestici. In Via dalla pazza folla svela la propria tematica basilare: bisogno di ritrovare un rapporto con la genuina vita naturale; protagonista una sorta di giovane donna manager, atipica per i tempi ma troppo intelligente per lasciarsi governare dalla sua femminilit. Il mondo piccolo-borghese in cui il poeta vittoriano si trova a vivere ha poco in comune con quello idealizzato dai grandi romantici.

Ne consegue che se loggetto esterno della sua rappresentazione gli appare problematico il poeta non pu che rifugiarsi nella creazione di un universo artistico a propria immagine e somiglianza. TENNYSON: affin metrica ritmi e rime per creare mondi fantastici che vivono di suggestioni musicali piuttosto che di contenuti ideologici.

Vicino ai temi del movimento fu anche lo scrittore Ford Madox Ford. Esempi tipici di arte preraffaellita sono il dipinto di Millais Cristo nella casa dei genitori e Il matrimonio di san Giorgio e della principessa Sabra di Rossetti , entrambi conservati alla Tate Gallery, Londra. Oscar Wilde port la dottrina estetica alle sue estreme conseguenze: sostenne la necessit, per lartista, di godere della libert assoluta, onde poter esprimere la sua arte in autentici capolavori. Lartista, egli sostenne, deve essere libero da ogni legame con la societ, libero dai sentimenti, da ogni credenza poich tutti questi obblighi limitano la sua capacit di ricerca del bello.

Con tali teorie Wilde sfid la societ vittoriana e assest un duro colpo ai suoi gi fragili equilibri. La particolarit della vita di Wilde che si pu definire recitata, infatti fu interessante quanto e pi delle sue opere. Per lappunto una sua frase importante fu : E la vita che copia larte.

Il teatro di Wilde un incanto di ironia, un mosaico di paradossi ed una inestinguibile girandola di eleganze. Egli ebbe un peso determinante nel rompere gli schemi dellInghilterra vittoriana. Oscar Wilde fu il pi rappresentativo scrittore della fine del secolo, perch estetismo e decadentismo, che furono le costanti della sua arte dominarono un lungo e fecondo periodo europeo, ed ebbero il loro peso determinante anche sul costume. IL MODERNISMO il primo Alla morte della regina Vittoria, nel sale al trono Edoardo VII, dando vita ad un periodo di forte consolidamento dellInghilterra come potenza economica, militare e industriale, caratterizzata da una classe lavoratrice ipersfruttata e dalla classe dominatrice, la borghesia fortemente legata a questi equilibri sociali, che per con la prima guerra mondiale tenderanno a rompersi.

I saggi e i manifesti di questo periodo mostrano gi la volont di eliminare i vecchi ideali vittoriani per crearne dei nuovi. Tra i movimenti modernisti artistici ricordiamo il cubismo, il futurismo e il verticismo. Ma ben presto anche nella poesia avvennero grossi cambiamenti passando ad una poesia dura e chiara, breve, intensa e compatta, con un linguaggio diretto concentrato ad esaltare limmagine.

Ci si punotare in Yeats, che da una poesia Tardoromantica del primo periodo, con figure leggendarie e immagini suggestive, passa nei primi del ad un linguaggio diretto e asciutto. Anche Eliot esprime la sua modernit con un linguaggio quotidiano che rappresenta il mondo contemporaneo come in The West Land.

Negli anni successivi si stacc in parte da tali posizioni per accostarsi a una tematica religiosa e metafisica. La sua gamma espressiva si alimenta anche di immagini sorprendenti e ardite derivate dalla filosofia psicologia politica mitologia.

Auden svilupp la teoria di Eliot secondo cui la sensibilit poetica condensa e non discrimina esperienze diverse, sia intellettuali che pratiche, quotidiane o metafisiche. Yeats: cresciuto nellambiente pre-raffaellita, ne assorb il disgusto per la grossolanit del naturalismo e del verismo, la rivolta contro il materialismo della civilt industriale, ma presto ne comprese anche i limiti. La parte pi alta e significativa dellopera di Yeats, anche se estremamente complessa nelle sue implicazioni simboliche certamente quella della sua seconda maniera poetica, che, preannunciata dal volume "Responsibilities" , ebbe inizio intorno al con alcuni componimenti inclusi nella raccolta "The Wild Swans at Coole", pubblicata nello stesso anno e con la pubblicazione di "The Green Helmet And Other Poems" :testimoniano un mutato atteggiamento del poeta in cui si sono fatte strada una crescente amarezza e disillusione nei confronti della situazione irlandese.

Alieno da ogni violenza, Yeats vedeva il nazionalismo come un modo di appartenere ad un mondo e non come una serie di rivendicazioni politiche. Lamarezza nei confronti dellIrlanda emblematica della delusione nei confronti della vita stessa e dun crescente senso del finire della civilt a cui appartiene. Il graduale distacco da ogni militanza politica, mentre sempre di pi il suo interesse si volgeva ad unanalisi della condizione dellindividuo e dei suoi rapporti con la storia, fece si che la rivolta di Pasqua del contro gli inglesi, che fin con la sconfitta dei ribelli, lo cogliesse di sorpresa.

INTRODUCCION A LA FISICOQUIMICA TERMODINAMICA ENGEL PDF

Cerca Libro

.

ENGLISH DZONGKHA DICTIONARY PDF

P. Bertinetti Storia Della Letteratura Inglese

.

AUTOMOBILE ENGINEERING BY NK GIRI PDF

Storia della letteratura inglese. Vol. 1

.

Related Articles